Londra 2012, italiani in gara: Tania Cagnotto in finale nei tuffi, Jessica Rossi è oro nel tiro a segno

4 agosto 2012
 
Londra 2012, italiani in gara: Tania Cagnotto in finale nei tuffi, Jessica Rossi è oro nel tiro a segno

(IRIS PRESS) ROMA 4 AGO – Gli italiani in gara oggi a Londra, per questo sabato 4 agosto dei XXX Giochi Olimpici.

Tiro a volo. JESSICA ROSSI ORO E RECORD DEL MONDO!

Jessica Rossi conquista la medaglia d’oro nel tiro a volo. E lo fa con un record del mondo pazzesco: 99 piattelli colpiti su 100 nella prova del trap. Stracciato il precedente di 96 su 100 conquistato nel 2006. E’ la tredicesima medaglia per l’Italia, la quinta d’oro.

La campionessa del mondo in carica è una macchina, non sbaglia niente e impressiona per la sua concentrazione che non lascia spazio alle emozioni che una ragazza così giovane è solita vivere in appuntamenti del genere.

Un successo strameritato per la ventenne emiliana che sul proprio cammino non trova rivali, nessuno come lei. Seconda, ben lontane dalla nostra atleta, la slovaccaStefecekova che negli shoot off (spareggio) ha sconfitto la francese Reau. Quarta la sanmarinese Alessandra Perilli.

Pallanuoto. Il Settebello azzurro supera il Kazakistan

Seconda vittoria a Londra per il Settebello che regola 9-6 ilKazakistan. Una vittoria ipotecata già nei primi due quarti, conclusi entrambi 4-2, ma che nel finale ha evidenziato grossi limiti offensivi per la formazione azzurra.

Non è sembrato contento infatti, il Ct Sandro Campagna, che ha visto i propri avversari rifarsi sotto nella terza e quarta frazione, dove hanno trovato un solo gol. Troppi errori sottoporta.

Pallavolo maschile. Australia sconfitta, ma che brivido!

Alla fine arriva la vittoria per la squadra azzurra dellapallavolo maschile, ma che rischio. Contro l’Australia i ragazzi di Berruto partono malissimo, trovandosi sotto 2 set a 0 senza aver nemmeno provato a contrastare gli avversari. Poi la reazione d’orgoglio e la rimonta fino al 3-2 finale che tuttavia, con un punto in meno, allontana il primo posto nel girone.

Tuffi. Tania Cagnotto in finale nel trampolino di 3m, fuori Francesca Dallapé

Tania Cagnotto è in finale nei tuffi dal trampolino di 3m. L’azzurra si è qualificata chiudendo la semifinale al secondo posto e si candida con forza per una medaglia, che cercherà di conquistare domani. Non ce l’ha fatta invece Francesca Dallapé, quindicesima e fuori per soli due punti.

Beach volley. Il duo femminile Cicolari-Menegatti ai quarti, sconfitta la Spagna

Con un doppio 21-15 la coppia femminile del beach volley italiano Cicolari-Menegatti si è guadagnato l’accesso ai quarti di finale.

Dopo l’impresa del duo maschile Nicolai-Lupo, capace di eliminare gli americani campioni olimpici in carica anche le donne restano in corsa per una medaglia.

Scherma. Le ragazze della spada femminile a squadre fuori ai quarti

La storia non si ripete. La squadra azzurra della spada femminile è fuori già ai quarti di finale sconfitta dagli Stati Uniti. Finisce 45-35 per il team Usa che si dimostra più “cattivo” in pedana vincendo quasi tutti gli assalti contro le quattro atlete italiane schierate. Male Rossella Fiamingo e Bianca Del Carretto, non fa molto meglio la riserva Nathalie Moellhausen (che ha sostituito la Del Carretto, tutte sconfitte nei rispettivi assalti. Si salva solo Mara Navarria che cerca di tenere a galla le sue compagne.

Vela. Alessandra Sensini oggi sesta nel windsurf, decima assoluta

Alessandra Sensini ha chiuso al sesto posto la prova odierna del Windsurf nelle acque di Weymouth. Con questo risultato l’azzurra risale fino alla decima posizione assoluta.

2 commenti
 
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading ... Loading ...
 
 

2 pensieri su “Londra 2012, italiani in gara: Tania Cagnotto in finale nei tuffi, Jessica Rossi è oro nel tiro a segno

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>